HOME

VENETIAN SMART LIGHTING AWARD 2020

Torna anche quest’anno, per la 5° edizione consecutiva, il premio VENETIAN SMART LIGHTING AWARD per i migliori prodotti/soluzioni lighting realizzati dalle aziende della Rete e del territorio Veneto.

Visto l’anno particolare che stiamo attraversando, Luce in Veneto ha deciso di riproporre questo appuntamento annuale in una versione rivisitata e conforme alle nuove disposizioni cui dobbiamo attenerci.

Il premio infatti si restringe a tre categorie: oltre ai premi per i migliori prodotti in stile classico e moderno, lo special prize avrà per tema la miglior lampada per ambienti sanitari, di cura, di degenza/permanenza, in particolare per la lotta alla diffusione del virus COVID-19.

Anche per questa edizione la giuria è composta da lighting designer e altre personalità legate al mondo della luce, che valuteranno non solo gli aspetti estetici dei prodotti candidati ma anche la loro funzionalità come apparecchi di illuminazione a 360°.

CATEGORIE

MIGLIORE LAMPADA DECORATIVA IN STILE CLASSICO

Per “lampada decorativa in stile classico” si intende un apparecchio di illuminazione con funzione decorativa da interni realizzata in uno degli stili classici  (stile veneziano, stile country, …)

MIGLIORE LAMPADA DECORATIVA IN STILE MODERNO

Per “lampada decorativa in stile moderno” si intende un apparecchio di illuminazione con funzione decorativa da interni realizzata in uno stile non classico e che presenti caratteristiche di design particolarmente innovative

SPECIAL PRIZE: MIGLIORE LAMPADA PER AMBIENTI SANITARI, DI CURA, DEGENZA/PERMANENZA – NOVITÀ 2020!

 

Per l’anno 2020, abbiamo inteso premiare le aziende che propongono lampade/soluzioni per ambienti sanitari, di cura, di degenza/permanenza, in particolare per lotta alla diffusione virus COVID-19

PARTECIPA AL PREMIO

Candidature entro il 4 settembre 2020

SCARICA IL REGOLAMENTO

La partecipazione al premio Venetian Smart Lighting Award è gratuita e implica l’accettazione del regolamento

CARICA I PRODOTTI CANDIDATI

Ogni azienda partecipante può candidare al massimo 4 prodotti. Le candidature possono essere inviate tramite il form cliccando sul pulsante INVIA CANDIDATURA o all’indirizzo info@luceinveneto.com (preferibilmente via wetransfer.com)

 

GIURIA 2020

La giuria è composta da lighting designer e altre personalità legate al mondo della luce, che valuteranno non solo gli aspetti estetici dei prodotti candidati ma anche la loro funzionalità come apparecchi di illuminazione a 360°.

 

ANNA BUSOLINI
Presidente

Anna Busolini, dopo la laurea in ingegneria elettrica all’Università di Padova, conseguita nel 1996, si è specializzata nella progettazione illuminotecnica. Nel 2015 fonda con l’ing. Muraro lo studio Busolino+Muraro. Nella sua attività professionale, svolta a livello nazionale, si è occupata di progettare, pianificare e valorizzare con la luce monumenti, emergenze architettoniche e centri storici. Ha redatto numerosi Piani della luce, e svariati progetti di riqualificazione tecnologica, normativa ed energetica per impianti di illuminazione pubblica per conto di amministrazioni comunali, province e società di gestione. E’ stata presidente della delegazione Triveneto dell’AIDI (Associazione Italiana di Illuminazione) dal 2011 al 2018, e attualmente copre la carica di segretario della stessa delegazione. Tra le sue referenze anche numerosi progetti per opere pubbliche nel campo dell’impiantistica, nel terziario e nell’ospedaliero, delle smart grid e dell’efficientamento energetico. EGE (Esperto Gestione Energia) certificato.

FEDERICA PRETO

Federica Preto, curatrice, art director, coordinatrice e aggregatore culturale, dal 1997 si occupa di light design nel settore degli allestimenti, disegnando progetti per il teatro, l’architettura e la danza. Quest’esperienza l’ha portata a ideare e coordinare progetti di allestimenti dedicati alla valorizzazione di architetture, spazi urbani e allestimenti di mostre ed installazioni, anche multimediali. Ha insegnato Light design e illuminotecnica presso lo IUAV di Venezia e l’Accademia di Belle Arti. È stata direttore tecnico e light designer presso il Teatro Olimpico di Vicenza. Si occupa della direzione artistica e curatela per progetti espositivi e commerciali in ambito design e Artigianato innovativo. È formatore e consulente aziendale in ambito comunicazione, innovazione di prodotto e progetti di valorizzazione aziendale. Ha collaborato con le riviste del settore illuminotecnico ed è ospite in convegni come esperta nel settore design e artigianato innovativo.

MASSIMILIANO DIBITONTO

Massimiliano Dibitonto, Dottore di ricerca in Ingegneria Informatica, ricercatore ed esperto di Human Computer Interaction, Internet of Things e Digital Fabrication.
È docente di corsi universitari e workshop di Service and Innovation Design e Internet of Things presso la Link Campus University di Roma. Ha partecipato a numerosi progetti di ricerca collaborando con aziende e Università italiane e internazionali in diversi ambiti tra cui: valorizzazione dei beni culturali, Internet of Things e industrie creative. Insieme a VIVO Design Studio aiuta aziende e start-up nella progettazione e produzione di prodotti intelligenti e connessi.

EMANUELE DE DONNO

Emanuele De Donno, architetto, fondatore di VIAINDUSTRIAE, studio nato nel 2005 per promuovere progetti di ricerca artistica, design sociale ed intervento culturale. Progetta allestimenti museografici e installazioni site-specific. Il suo campo di intervento, nell’ambito del “critical design”, parte da un fronte teorico da cui scaturisce un progetto critico dello spazio sociale urbano. Nell’ambito degli “habitat” disegna una serie di display (practical library) esposti in una serie di mostre di arte contemporanea in un dialogo interdisciplinare tra letteratura, design e architettura. Insegna Metodologia progettuale della Comunicazione Visiva al biennio specialistico dell’Accademia di Brera di Milano.

NICOLA TRIVELLIN

Nicola Trivellin, ricercatore presso il Dip. di Ingegneria Industriale dell’Università degli Studi di Padova. Si occupa di ricerca sulle applicazioni industriali di sistemi optoelettronici: LED, Laser allo stato solido e dispositivi fotovoltaici. È titolare di due corsi di laurea magistrale: Photovoltaic Science & Technology e Automotive & domotic: electronic circuits. È autore di più di 70 articoli scientifici, 8 brevetti ed è socio fondatore di uno spin-off dell’Università degli studi di Padova.

PRODOTTI FINALISTI EDIZIONE 2020

Migliore lampada decorativa in stile classico

552.48-C2C41-clear-glass-web

VINCITORE

NABILA

TOOY

Attualizzazione originale di una lampada classica, elegante, curata nelle finiture e nei dettagli. Presenta una struttura molecolare, con ricercate soluzioni per connettere i vari elementi. Grazie a materiali di pregio e ben assemblati, si adatta a tutti gli ambienti, siano essi classici o contemporanei. Dialoga nello spazio, diventando elemento scultoreo di arredo. È stata premiata per l’eleganza e la capacità di modellare lo spazio.

DRITO_PART-web

DRITO DECOR

ENGI

Versailles18-ambiente-sala-da-pranzo-web

VERSAILLES 18

ELESI LUCE

270.03

DROP

IL FANALE

pliè-web

PLIE

IL FANALE

Migliore lampada decorativa in stile moderno

181121_from_lighting2165_dark-web

VINCITORE

PIAZZA

FROM LIGHTING

Lampada ironica ed eclettica, si può “piazzare” al bisogno o gusto. Sempre nuova, si adatta a diverse esigenze e stati d’animo. Non etichettabile in una categoria, diventa innovazione tipologica e comportamentale. Libera la fantasia di chi la utilizza, senza limitazioni di spazio e di effetti. È stata premiata per il concept semplice che valorizza l’interattività.

SKYLINE-2-web

SKYLINE

VETRART

De-Majo_Amb-x-Arcade_A3-web

ARCADE

DEMAJO LIGHT

ANDCOSTA_VOLARE_acoustic_hanging_lamp_2-web

VOLARE

ANDCOSTA

DSC_7173-web

VASI LUMINOSI HYATT REGENCY HOTEL

SIL LUX

Special Prize: migliore lampada per ambienti sanitari, di cura, di degenza/permanenza, in particolare per lotta alla diffusione virus COVID-19

ESC_0097-web

VINCITORE

VIKI LAMP

VIKI CORP

Lampada duttile, versatile, adatta per più ambienti e situazioni, collega la funzione tecnica con l’aspetto iconico, sdrammatizzando la sua funzione sanificante. Di forma compatta, colpisce per la sua simpatia, sbarazzina dalla forte personalità, pur nelle linee classiche è lampada da compagnia, adatta sia ad ambienti privati che pubblici. Alla cura dell’estetica e dei materiali, unisce un sistema innovativo di disinfezione non invasivo. È stata premiata per l’originalità e l’interpretazione del tema.

Lampada-TOM

TOM

METALLAREDO

Lampada-sanificante-BAZUKA-UV-C

BAZUKA

ENGI

CARTOLINA-DI-PRESENTAZIONE_MOOVI-web

MOOVI UV

ATENA LUX

CARTOLINA-PLAY-UV-web

PLAY UV

ATENA LUX

PROMOSSO DA

TWEET LUCE IN VENETO

PATROCINI

MAIN SPONSOR

DIGITAL MEDIA PARTNER

SCOPRI LE EDIZIONI PRECEDENTI